TITOLO PROGETTO
Programma di Educazione Ambientale-Alimentare “La Scuola nella Vita”.

TIPOLOGIA ATTIVITÀ
Attività divulgativa nelle scuole.

TERRITORIO INTERESSATO 
Calabria, Basilicata, Campania.

LUOGO DI SVOLGIMENTO 
Parco Nazionale del Pollino, Parco Nazionale del Cilento, lezioni teoriche in aula.

DESCRIZIONE INIZIATIVA
Stimolare e far crescere nuovi modi d’intendere e vivere la natura, perché crediamo vivamente che solo attraverso un’adeguata conoscenza di essa si possa avere, successivamente, la pretesa di valorizzare e salvaguardare l’ambiente che ci circonda.
Svolgere attività promulgativa sul dono più prezioso a noi affidato: la vita. In modo da accompagnare i ragazzi alla scoperta del loro stesso corpo.

Il costo di ogni seminario, di ogni laboratorio e delle visite guidate è comprensivo del materiale di consumo, dell’attrezzatura di gruppo, del materiale dia e/o video e della dispensa informativa da lasciare ai docenti.

Il tempo della "durata dell’escursione" è stato calcolato tenendo conto anche del viaggio a/r per il luogo di destinazione.

(*) Nel corso dell’escursione gli studenti saranno accompagnati da guide speleologiche e dotati di opportuno equipaggiamento, consistente in un casco da speleologia completo d’impianto d’illuminazione ad acetilene.

(*) Nel costo complessivo non è considerato il prezzo del biglietto d’ingresso, a tal proposito, l’Associazione ha stipulato con le varie biglietterie degli itinerari sopra riportati convenzioni vantaggiose.

Evidenziamo che le guide operanti in questa associazione, sono coperte da assicurazione R.C.T. (Responsabilità Civile Terzi).

Il Gruppo Speleologico Sparviere, in qualità di realtà associativa riconosciuta a livello regionale, può rilasciare ai docenti e agli alunni, attestati di partecipazione per le attività didattiche svolte, validi per conseguire crediti formativi.

Il piano didattico è suddiviso in una serie di proposte, organizzate in modo tale che ognuna possa essere svolta singolarmente o in connessione con le altre.
Ogni lezione è integrata dalla proiezione di immagini in diacolor di pregevole qualità, ed è rivolta ad un numero variabile di alunni a seconda dell’escursione.

Gli argomenti proposti sono stati raggruppati nei seguenti ambiti d’interesse:

AMBITO GEOGRAFICO-ECOLOGICO-NATURALISTICO
Sono previsti 7 seminari per un totale di 16 ore.

AMBITO PRATICO-SPERIMENTALE
Sono previsti 4 seminari per un totale di 49 ore.

AMBITO BIOLOGICO
Sono previsti 17 seminari per un totale di 27 ore. 
 
ESCURSIONI SUL TERRITORIO
Gli itinerari proposti sono:

CALABRIA

  • Monte Sparviere (Alessandria del Carretto – CS)  --  Durata dell’escursione: 9 ore
  • Santuario Madonna delle Armi, Monte Sellaro (Cerchiara di Calabria – CS)  --  Durata dell’escursione: 8 ore
  • La Grotta di Sant’Angelo (Cassano allo Ionio - CS)  --  Durata dell’escursione: 5 ore (*)
  • Ponte del Diavolo (Civita – CS)  --  Durata dell’escursione: 5 ore
  • Impianto di Potabilizzazione Rocca Imperiale (Rocca Imperiale - CS) -- Durata dell’escursione: 4 ore
  • Grotta di Morano-ramo del fiume (comune di Morano – CS) -- Durata dell’escursione: 8 ore
  • Torrente Satanasso e Centro Storico di Villapiana (Villapiana – CS) -- Durata dell’escursione: 5 ore

BASILICATA

  • Diga di Monte Cotugno  --  Durata dell’escursione: 5 ore

CAMPANIA

  • La grotta di Pertosa (Pertosa – SA) -- Durata dell’escursione: 7 ore (*)

Questo piano didattico è suddiviso in 2 proposte, uscite sul campo con annesse brevi lezioni teoriche, organizzate in modo tale che ognuna possa essere svolta singolarmente.

Ogni lezione è rivolta ad un numero variabile di alunni a seconda dell’escursione.

Gli argomenti e gli itinerari proposti sono:

  • Escursione nel bosco con il folletto con annessa animazione, giochi e brevi seminari teorici. 

          Durata dell'attività: 5 ore.

  • Lavorazione e lievitazione del pane da parte degli esperti, breve lezione teorica e prova pratica sul posto.

          Durata dell'attività: 5 ore.